Identità Milano, #IGmi2018 degustando Napoli

Nello scenario della grande cucina e dei grandi chef a confronto tra innovazione e tradizione gastronomica, anche tre giornate di gusto di Napoli a Identità Golose 2018 con le preparazioni dedicate al territorio e alla tradizione locale.

Frittata napoletana, salame di Napoli, spaghetti con pomodorini del piennolo, ricotta di bufala e alici, paccheri al piennolo, polpette napoletane, montanara, pasta mista con pesto di rucola ischitana e ricotta di bufala, pastiera napoletana, zeppoline con mela annurca e limone, confetture di mele annurche. “La Camera d Commercio di Napoli a Identità Golose 2018 per presentare le sue preziose eccellenze enogastronomiche in collaborazione con i consorzi di tutela e l’Istituto Alberghiero G. Marconi”. A salutarci amici della Campania come Pasquale Torrente, Nino Di Costanzo, il direttore del consorzio della mozzarella, Rosanna Marziale. Migliaia i visitatori che hanno invaso la fiera di Milano confermando la kermesse di Paolo Marchi e Claudio Ceroni. Con Identità anche Wine Hunter di Helmuth Koecher dove sono state presentati in degustazione le etichette del consorzio di tutela del Vesuvio e il consorzio dei Campi Flegrei, Ischia e Capri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *